Bio


Devocka è una band d’ispirazione new wave e punk-noise, nata a Ferrara nel 2003. Comprende Igor Tosi (voce), Matteo Guandalini (chitarra), Alessandro Graziadei (basso) e Ivan Mantovani (batteria). Il nome della band è ispirato ad Arancia Meccanica.

Nel 2006 il disco d’esordio Non sento quasi più (CNI) porta la band a suonare in tutta Italia, aprendo i concerti di Santo Niente, Perturbazione, Ulan Bator. Segue Perchè Sorridere?! (2009, Nagual/Nomadism Records), prodotto dal già Teatro degli Orrori Giulio Ragno Favero, tra l’altro chitarrista in due brani. Il disco fa gridare alla rivelazione, permettendo alla band di esibirsi a Birmingham (UK) nella storica manifestazione Rock4Rights. Il terzo capitolo s’intitola La Morte del Sole (2012, I Dischi del Minollo) e affronta i territori del post-punk, indagando la dimensione paranoica della quotidianità. La band suona diversi concerti, in apertura al Teatro degli Orrori. Nello stesso anno partecipa ad un disco tributo (Disco Dada Records) a Il Santo Niente con Maelstrom. Nel 2013, in occasione dei dieci anni di attività, distribuisce in free download 10, con i brani più rappresentativi e con l’inedito Altrimenti. Segue un periodo di stasi della band e diversi cambi in line up.

Il 2018 è l’anno del ritorno sulle scene con il nuovo disco, Meccanismi e Desideri Semplici, in uscita con Dimora Records.